Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2018

Tra ferri, gomitoli e....piedini da coccolare!

La mia immagine del cuore Amo questa immagine, e la amo così tanto da sceglierla come immagine di questo mio diario di viaggio. La amo perché mi rappresenta , perché racchiude l'essenza della mia vita. Ho imparato a ritagliare dei piccoli spazi per me senza per questo dover rinunciare a quello che più amo al mondo: la mia famiglia. Ho iniziato a riprendere ferri e gomitoli quando l'amniocentesi, nel corso della mia prima gravidanza, mi aveva costretta a letto e per non pensare, o almeno per non farmi prendere dalla paura, ho voluto realizzare una prima copertina: intrecciare quel filo di lana assumeva un significato tutto particolare, era un po' come la via da percorrere per arrivare a quell'abbraccio tanto atteso. Poi, dopo Davide,qualche anno dopo è nato anche Matteo e tra una poppata e l'altra, al mattino, mentre il grande era all'asilo e il piccolo dormiva, cercavo la mia pace nel tintinnio che fanno i ferri mentre lavori e lì i pensieri si riordinavano, la

Le mie piccole, grandi soddisfazioni!

Momenti di gloria! Un sabato mattina iniziato come tanti altri: ti svegli, prepari il caffè per riprenderti ed affrontare la giornata, prepari la colazione per i bambini e aspetti che si sveglino....poi tuo marito, che era uscito un attimo, rientra a casa con una sorpresa che cambia colore alla tua giornata e a quella delle mie Gomitoline: sul giornale del paese è stato pubblicato un articolo proprio su di noi!!!!!! Non potevo crederci, mando subito un messaggio sul nostro gruppo whatsapp con la stessa foto e l'articolo ingrandito...non sto nella pelle nell'immaginare la loro faccia sorpresa .... "spedisco" Mauro a prendere altre copie, non sia mai che le mie bimbe non ne trovino...con tutto l'impegno e la voglia che ci mettono questa è proprio una bellissima ricompensa! Nonne e "Gomitoline" L'articolo parla di noi e dei nostri pomeriggi in Casa Protetta dalle nonnine del nostro paese! Un appuntamento settimanale a cui teniamo tantissimo e

Il mio primo mercatino di Natale!

Il mio primo mercatino di Natale ....ricordo ancora l'emozione di quel giorno! I preparativi erano iniziati qualche mese prima , in ritardo, presa ancora dall'indecisione se partecipare o meno, poi, incoraggiata dai miei bambini e da mio marito ho deciso di tentare l'impresa e buttarmi in questa avventura. Mi sono armata di ferri, telai e tanti gomitoli di lana  ed ho iniziato a creare sciarpe, cappelli, scaldacollo e collane di lana dai mille colori. Volevo che la mia "bancarella" fosse colorata e rappresentasse un po' quello che sono,di quello che siamo... Pensare poi alle decorazioni, le luci,le candele che creassero l'atmosfera è venuto da sé! E' stato emozionante preparare a mano tutti i tag che avrebbero accompagnato le mie creazioni....e sapere la mia famiglia orgogliosa di me non aveva prezzo!   Sveglia all' alba! Quella mattina ci siamo svegliati all'alba, abbiamo caricato la macchina e siamo andati in piazza per sapere