Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2020

L'uncinetto tunisino ... che magnifica scoperta!

 In questo periodo di quarantena, in cui abbiamo messo in standby la "normale" routine quotidiana, in cui abbiamo fatto, un po' tutti, i conti con la lentezza, ho dedicato il mio tempo a sperimentare le tecniche più diverse e, quasi per caso, ho incontrato sul web (mantenendo la distanza di sicurezza😜) l' uncinetto tunisino. Una vera e propria scoperta!!! L' uncinetto tunisino è un buon compromesso tra la lavorazione all'uncinetto tradizionale e  il lavoro a maglia, e, forse, è proprio per questo che lo adoro!

Io, l' uncinetto e la quarantena

Quando ero piccola mia nonna mi insegnò sia a lavorare ai ferri che all'uncinetto, ma tra i due ho sempre preferito i ferri da maglia, mettendo da parte l' uncinetto e lasciando il posto delle lunghissime catenelle alle mie interminabili sciarpe. Si dice, però, " impara l'arte e mettila da parte", e così ho fatto, riscoprendo e apprezzando la bellezza dell' uncinetto solo ora, "da grande", e grazie a un gruppo di amiche, le mie amiche del "Filo Che Unisce Cavriago"(  https://www.facebook.com/unfilocheuniscecavriago/  ) con le quali, ho fondato questo gruppo, e insieme alle quali, a Natale dello scorso anno, abbiamo inaugurato, nel nostro paese, l'albero di Natale interamente realizzato all'uncinetto! ( Vi racconterò anche questa meravigliosa avventura in post futuro!!!) Mi sono appassionata all'uncinetto, riscoprendone tutto il lato creativo: la magia è tutta nelle catenelle perché da una catenella arrivi a scialli meravi